JOEY BISHOP

Lun, 17/10/2016

Joey Bishop, all'anagrafe Joseph Abraham Gottlieb (New York, 3 febbraio 1918 - Newport Beach, 17 ottobre 2007), attore cinematografico e televisivo statunitense, iniziò la sua carriera di attore in un numero comico assieme al fratello maggiore Maury.
Nato nel Bronx, il più giovane di cinque figli di Anna Siegel e Jacob Gottlieb, entrambi
 ebrei polacchi imigrati, nel 1941 si sposò con Sylvia Ruzga (3 novembre 1918 - 20 settembre 1999). Dal matrimonio sono nati tre figli, fra cui Larry Bishop che diventò poi regista e attore.
Nel 1948 fece il suo debutto in televisione e per molti anni fu protagonista di molte varietà, giochi a premi e talk show e durante gli anni sessanta condusse anche un suo programma televisivo, "The Joey Bishop Show".
Come attore televisivo é stato protagonista in diversi film come "Acque profonde" del 1958, "Il matrimonio di Betsy" del 1990 e "Il tempo dei cani pazzi" del 1996, quest'ultimo diretto dal figlio Larry Bishop (Philadelphia, 30 novembre 1948).
Negli anni sessanta fu uno dei componenti fissi del "Rat Pack", il gruppo di attori e cantanti capeggiato dall'amico Frank Sinatra. Con il Rat Pack interpretò i film "Colpo grosso" del 1960 e "Tre contro tutti" del 1962. La collaborazione con i Rat Pack, vedeva Bishop spesso in ruoli minori, come spalla degli altri componenti, ma spesso era lui l'autore dei testi.
Bishop é stato anche l'unico membro del Rat Pack che lavorò con i membri del gruppo più giovane di attori, il "Brat Pack".
Nel 1996, fu interprete del suo ultimo film; "Il tempo dei cani pazzi - Mad Dog Time", scritto e diretto da suo figlio Larry Bishop (Philadelphia, 30 novembre 1948). Il suo personaggio è stato chiamato Gottlieb, che era vero cognome del Beshop.
Joey Bishop morì il 17 ottobre 2007 nella sua casa a Newport Beach, California. E' stato l'ultimo sopravvissuto del Rat Pack.
Nel 2009, il "Broadcast Pioneers of Philadelphia" ha inserito Beshop nella loro "Hall of Fame".
.

Sergio Segalini
 

.
Filmografia:

  • Acque profonde (The Deep Six), regia di Rudolph Maté (1958)
  • Il nudo e il morto (The Naked and the Dead), regia di Raoul Walsh (1958)
  • È sbarcato un marinaio (Onionhead), regia di Norman Taurog (1958)
  • Colpo grosso (Ocean's Eleven), regia di Lewis Milestone (1960)
  • Tre contro tutti (Sergeants 3), regia di John Sturges (1962)
  • Johnny Cool, messaggero di morte (Johnny Cool), regia di William Asher (1963)
  • Texas oltre il fiume (Texas Across the River), regia di Michael Gordon (1966)
  • Una guida per l'uomo sposato (A Guide for the Married Man), regia di Gene Kelly (1967)
  • 8 falsari, una ragazza e... un cane onesto (Who's Minding the Mint?), regia di Howard Morris (1967)
  • La valle delle bambole (Valley of the Dolls), regia di Mark Robson (1967)
  • Delta Force (The Delta Force), regia di Menahem Golan (1986)
  • Il matrimonio di Betsy (Betsy's Wedding), regia di Alan Alda (1990)
  • Il tempo dei cani pazzi (Mad Dog Time), regia di Larry Bishop (1996)