L’ONU: ORGANIZZAZIONE NAZIONI UNITE

L'articolo 1 e 2 dello Statuto delle Nazioni Unite riassumono gli scopi e i principi che l'organizzazione internazionale si è prefissata:
………

  • mantenere la pace e la sicurezza internazionale;
  • promuovere la soluzione delle controversie internazionali e risolvere pacificamente le situazioni che potrebbero portare ad una rottura della pace;
  • sviluppare le relazioni amichevoli tra le nazioni sulla base del rispetto del principio di uguaglianza tra gli Stati e l'autodeterminazione dei popoli;
  • promuovere la cooperazione economica e sociale;
  • promuovere il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali a vantaggio di tutti gli individui;
  • promuovere il disarmo e la disciplina degli armamenti;
  • promuovere il rispetto per il diritto internazionale e incoraggiarne lo sviluppo progressivo e la sua codificazione.

.
"L'Organizzazione delle Nazioni Unite – United Nations", in sigla ONU, abbreviata anche in Nazioni Unite, venne fondata il 24 ottobre 1945 a San Francisco ed è la più importante organizzazione intergovernativa aperta a tutti i paesi, partecipata da 193 paesi su un totale di 202. Venne creata per mantenere la pace e la sicurezza, e promuovere la cooperazione internazionale nei settori cultrali, economico e sociale. Fra le nazioni che non ne fanno parte vi sono Città del Vaticano, Svizzera, Taiwan e Federazione Jugoslava. L'Organizzazione per la liberazione della Palestina (Olp) invece ha lo status di osservatore speciale.
Il Consiglio di Sicurezza è composto da quindici membri, di cui cinque permanenti; Usa, Regno Unito, Francia, Russia e Cina, a cui spetta il diritto di veto. Gli altri dieci sono nominati ogni due anni dall'Assemblea generale. 
La Corte internazionale di giustizia ha invece sede all'Aja ed è composta da quindici giudici, eletti ogni nove anni dall'Assemblea generale e dal Consiglio di Sicurezza. Il Segretariato generale è nominato ogni cinque anni. 
.
All'Onu, poi, sono collegate varie organizzazioni:

  • Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea),
  • Banca mondiale, Organizzazione per l'alimentazione (Fao),
  • Fondo monetario internazionale (Fmi)
  • Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (Ifad)
  • Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo)
  • Organizzazione mondiale del commercio (Omc o Wto)
  • Organizzazione mondiale della sanità (Oms)
  • Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura (Unisco),
  • Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (Unido)
  • Organizzazione internazionale dell'aviazione civile (Icao)
  • Organizzazione internazionale marittima (Imo)
  • Unione internazionale delle telecomunicazioni (Itu)
  • Organizzazione meteorologica mondiale (Omm)
  • Unione postale universale (Upu).

Esistono anche organi ausiliari come la Conferenza delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo (Unctad), il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (Undp), il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (Unicef) e l'Alto commissariato Onu per i rifugiati (Acnur).
.
David Zahedi