ITALIA: ABITUATA ALLA MORTIFICAZIONE

L'Italia, un paese che potrebbe essere il sogno della vita di chiunque per la sua bellezza e per una sua eventuale qualità di vita, è diventata semplicemente lo zimbello del mondo. Un paese mortificato e deriso per il suo andamento...

TELEFONO ROSSO FRA LE DUE POTENZE

Durante la Guerra Fredda entra in funzione la cosiddetta "linea rossa", il primo collegamento telefonico tra Washington e Mosca.  In realtà la linea Rossa non è mai stato un telefono. All’inizio era una specie di telescrivente, mentre oggi è un...

MARGARET THATCHER, LA “LADY DI FERRO”

"Essere potenti è come essere una donna. Se hai bisogno di dimostrarlo vuol dire che non lo sei". (Margaret Thatcher) Margaret Thatcher (Grantham, 13 ottobre 1925 - Londra, 8 aprile 2013), è stata una politica britannica. Fu la prima e unica donna...

LA GUERRA DELL’IRAQ, “LA PIU’ GRANDE MISTIFICAZIONE DI TUTTI TEMPI”

George Washington, uno dei padri fondatori degli Stati Uniti d'America, dichiarò: "Preferirei morire piuttosto che proferire un'inesattezza". Sicuramente, Gerorge Washington non si immaginava che la sua America, quasi per ironia, guidata da un'altro presidente di nome George, cadesse così in basso....

L’APPELLO DI RONALD REAGAN PER IL BANDO DI ARMI CHIMICHE

"Nella crisi presente, il governo non è la soluzione al nostro problema; il governo è il problema". (Ronald Reagan). Il 4 aprile del 1984, il Presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan (Tampico, 6 febbraio 1911 – Bel Air, 5 giugno...

Martin Luther King

"La mia libertà finisce dove incomincia la vostra." Una delle frasi celebri, forse la più significativa, di una persona che con le sue gesta ha cambiato il modo di vivere, pensare ed agire di intere generazioni di persone. Martin Luther King,...

I SEGRETI DEL VATICANO

Con il denaro ricevuto da Benito Mussolini, il Vaticano ha costruito un impero immobiliare. I turisti da tutto il mondo a spasso a Londra non immaginerebbero mai che la sede di Bulgari in New Bond street ha qualcosa a che...

OGGI AVVENIVA LA CATTURA DI SADDAM HUSSEIN

In un sudicio cunicolo di pochi metri finisce il la parabola umana e politica di Saddam Hussein un dittatore in fuga da un paese allo sbando. La cattura, avvenuta il 13 dicembre del 2003, venne favorita da uno dei suoi...

NELSON MANDELA, PREMIO NOBEL

Un uomo alto e magro, elegante nella sua divisa kaki, un sorriso che rassicura. Mai i latini ebbero più ragione asserendo nomina sunt consequentia rerum, cioè i nomi sono conseguenza delle cose. O più semplicemente, nomen omen: il nome è...