UNA PROPONENTE BATTAGLIA DI ANIELLO FALCONE

  [caption id="attachment_7205" align="aligncenter" width="610"] Aniello Falcone Scontro all arma - collezione privata[/caption] Un genere che incontrò larga affermazione nella pittura napoletana e lusinghiero successo tra i collezionisti fu la battaglia. La nobiltà amava molto adornare le pareti dei propri...

Tiziano Vecellio

Tiziano Vecellio (Pieve di Cadore, 1480/1485 - Venezia, 27 agosto 1576) è stato un pittore italiano, cittadino della Repubblica di Venezia, secondo di cinque figli. Nato a Pieve di Cadore in provincia di Belluno, da Gregorio e Lucia; i parenti di...

GUIDO RENI, IL PIU GRANDE CARAVAGGESCO

Come narra Giovan Pietro Bellori, fin da bambino Guido Reni (Bologna, 4 novembre 1575 - Bologna, 18 agosto 1642) veniva portato ai concerti nei quali il padre musicista si esibiva, in modo da poter essere anch’egli avviato alla professione paterna. In...

ARTEMISIA GENTILESCHI, L’ICONA DEL FEMMINISMO MODERNO

Negli anni settanta del novecento, per la notorietà assunta dal processo per stupro subito, diventò un simbolo del femminismo internazionale. La sua immagine di donna impegnata rappresentò e rappresenta tutt'ora l'immagine d'indipendenza contro le difficoltà e pregiudizi incontrati nella sua...

Peter Paul Rubens

“Il Seicento è l’ultima grande stagione della pittura fiamminga, e il sole che matura i frutti di questo splendido autunno è la luminosa pittura di Rubens”. (Salvini, 1958, p.173) A sessant’anni dalla sua morte l’astro brillante di Peter Paul Rubens (Siegen,...

JACOPO ROBUSTI, DETTO “TINTORETTO”

Jacopo Robusti detto Tintoretto (Venezia, 29 aprile 1519 - Venezia, 31 maggio 1594), è considerato uno dei più celebri rappresentanti della Scuola Veneziana, conosciuto anzitutto per la grande energia pittorica ed il tono spesso drammatico. Miguel Falomir, capo dipartimento di pittura italiana del Prado...

JACOB JORDAENS

Jacob Jordaens (Anversa, 19 maggio 1593 - Anversa, 18 ottobre 1678), pittore fiammingo considerato fra i più importanti del XVII secolo, fu allievo, assieme a Peter Paul Rubens e Antoon van Dyck, del pittore manierista Adam Van Noort (Anversa, 1561 - 1641), grazie al quale...

Sandro Botticelli

Fu costretto ad abbandonare sul rogo alcuni dei suoi dipinti. Il rogo è ricordato come "falò delle vanità" del 7 febbraio del 1497, ordinato dal frate domenicano Girolamo Savonarola. Alessandro di Mariano di Vanni Filipepi (Firenze, 1º marzo 1445 - Firenze, 17 maggio...

Leonardo di ser Piero da Vinci

Leonardo da Vinci fu un pittore, inventore, studioso e scienziato Italiano. Un genio nella storia, un talento del Rinascimento. Leonardo nacque a Vinci il 15 aprile 1452 e si formò, come pittore, nella bottega di Andrea del Verrocchio (1470), celebre artista...

CANALETTO, IL VEDUTISTA DI ECCELLENZA

Giovanni Antonio Canal, detto il Canaletto (Venezia, 17 ottobre 1697 - Venezia, 19 aprile 1768), è stato un pittore e incisore italiano, noto soprattutto come vedutista. Il soprannome "Canaletto" si trova dal 1726 nelle lettere, ma è dal 1740 che lo...