OGGI NASCEVA OSCAR WILDE

"Posso resistere a tutto tranne che alla tentazione". (Oscar Wilde ne Il ventaglio di Lady Windermere)
159 anni fa nasceva Oscar Fingal O'Flahertie Wills Wilde noto semplicemente come Oscar Wilde (Dublino, 16 ottobre 1854 – Parigi, 30 novembre 1900), poeta, aforista, scrittore, drammaturgo, giornalista e saggista irlandese, capace di
 risvegliare l'attenzione dei suoi lettori e invitarli alla riflessione con la propria intelligenza.
Molti i libri scritti sulle sue vicende e sulle sue opere, tra le quali, in particolare, i suoi testi teatrali, considerati dai critici dei capolavori del teatro dell'800, ma l'episodio più famoso della sua vita, in cui trova molto spazio nelle cronache del tempo, fu il processo e la condanna a due anni di prigione per avere violato la legge penale in materia sessuale per la relazione con Alfred Douglas.
Venne condannato il 5 aprile 1895 a due anni e venne rilasciato il 19 maggio 1897. Morì tre anni più tardi, il 30 novembre 1900. 
.
David Zahedi