Gli aforismi di Amedeo Modigliani

Amedeo Clemente Modigliani, noto come Modì Dedo (Livorno, 12 luglio 1884 – Parigi, 24 gennaio 1920), attualmente è fra gli artisti più quotati della panoramica internazionale. Sono celebri i suoi ritratti femminili caratterizzati da volti stilizzati e colli affusolati. Affetto da tubercolosi, morì giovanissimo all’età di trentacinque anni. È sepolto nel cimitero parigino del Père Lachaise.

  • Bisogna conoscere l’anima delle persone per ammirarne il volto. (Amedeo Modigliani);
  • La vita è un dono, dei pochi ai molti, di coloro che sanno e che hanno a coloro che non sanno e che non hanno. (Amedeo Modigliani);
  • Quando conoscerò la tua anima, dipingerò i tuoi occhi. (Amedeo Modigliani);
  • La felicità è un angelo dal volto serio. (Amedeo Modigliani);
  • Il tuo unico dovere è salvare i tuoi sogni. (Amedeo Modigliani);
  • Il futuro dell’arte si trova nel viso di una donna… Picasso, come si fa l’amore con un cubo? (Amedeo Modigliani);
  • Con un occhio cerca nel mondo esterno, mentre con l’altro cerchi dentro di te. (Amedeo Modigliani);
  • Dipingere una donna è possederla. (Amedeo Modigliani);