ITALIA ENTRA IN GUERRA

Era il 24 maggio del 1915 quando l’Italia entro a fare parte della "prima guerra mondiale" detto anche "Grande Guerra". Questo conflitto coinvolse le principali potenze mondiali tra il 1914 e il 1918, prima i paesi europei e successivamente le colonie dell'Impero britannico e di altri paesi extraeuropei come gli Stati Uniti d'America e l'Impero giapponese.
La prima guerra mondiale iniziò ufficialmente il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell'Impero austro-ungarico al Regno di Serbia in seguito all'assassinio dell'arciduca Francesco Ferdinando d'Asburgo-Este, avvenuto proprio il 28 giugno 1914 a Sarajevo, e si concluse l'11 novembre 1918.
Oltre 70 milioni di uomini furono impegnati in questa guerra, di cui 60 milioni europei. Persero la vita oltre 9 milioni di soldati e circa 7 milioni civili, non solo per i effetti diretti delle operazioni di guerra ma anche per le conseguenti carestie ed epidemie.
.
David Zahedi
.