BMW Z8

BMW Z8

BMW Z8 e BMW 507
BMW Z8 e BMW 507

La BMW Z8 è un’ automobile spider di lusso prodotta dalla casa automobilistica tedesca dal 2000 al 2003. Ispirata alla BMW 507, prodotta dal 1955 al 1959, prende il nome secondo la tradizione della BMW di siglare le roadster con la lettera Z, senza essere però legata alla Serie 8.

BMW Z07 Concept - 1997
BMW Z07 Concept – 1997

Nel 1997, al salone dell’automobile di Tokyo fu presentato il prototipo, denominato BMW Z07.

La versione di serie prevede motore anteriore a trazione posteriore, cofano lungo, abitacolo arretrato con una classica coppia di sfoghi d’aria dietro i parafanghi anteriori, elemento che l’accomuna alla BMW 507 di 45 anni prima. Nella parte posteriore si trovano dei sottili gruppi ottici a sviluppo orizzontale, con tecnologia neon.

L’interno è dotato di una plancia in tinta carrozzeria; il volante ha delle razze sottili e la strumentazione retrò è in posizione centrale. Il sistema di navigazione satellitare è a scomparsa nel vano inferiore all’impianto di climatizzazione.

La vettura non propone nessun accessorio aggiuntivo a richiesta se non un hard-top che la trasforma come una coupe.

Il motore è un 8 cilindri di 4941 cm³ con 400 CV di potenza, lo stesso già utilizzato per la M5. Dichiarata una velocità limitata elettronicamente di 250 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 5,3 secondi.

Cinque sono state le colorazioni standard per la carrozzeria: nero e rosso pastello e argento, grigio stratus e blu topazio metallizzati.

James Bond in posa accanto a BMW Z8
James Bond in posa accanto a BMW Z8

La Z8 venne scelta come l’auto di 007 in “il mondo non basta”, dove vediamo come interprete Pierce Brosnan (Drogheda, 16 maggio 1953) nei panni di James Bond.

Vennero realizzate per mercato americano 555 esemplari in versione Alpina dotate di cambio automatico con motore V8 depotenziata a 375 CV. Le modifiche andavano incontro ai gusti degli automobilisti americani dai quali non erano richiesti il cambio manuale e l’erogazione della potenza dei propulsori preparati dalla sezione M.

Nel 2003 la sua produzione viene interrotta senza una erede.

BMW Z8
BMW Z8 di Steve Jobs