Il pianeta di diamanti

Immaginate, di vivere in un pianeta dove si trovano ovunque diamanti, invece di materiali rocciosi, tutte le montagne sono costituite da diamanti. Pensate non sia possibile? Invece sì, gli scienziati hanno scoperto un pianeta nell'universo che è completamente ricoperto di diamanti.

Un pianeta di diamante, comunemente conosciuto come un pianeta di carbonio o un pianeta in metallo duro, secondo la teoria dell'astrofisico americano della NASA Marc Kuchner. Come esistono pianeti di carbonio, pianeti oceanici e pianeti di Elio, secondo alcune osservazioni potrebbero esistere pianeti di diamanti.

Quale è il fenomeno dietro un pianeta di diamanti?

Questo pianeta sorprendente è costituito da stelle morte che orbitano intorno ad una pulsar. Le pulsar sono stelle costituite da neutroni morti, hanno circa un diametro di 20 chilometri, altamente magnetizzati e ruotando molto velocemente. Emettono fortiradiazioni. Vi è una grande quantità di carbonio su tali pianeti ma può essere trovato anche dell'ossigeno, mentre la maggior parte dei pianeti sono solitamente composti di silicio-ossigeno. Questi neutroni ruotano molto velocemente attorno ad una pulsar più di 10.000 giri al minuto. La loro densità è molto elevata per cui si ritiene che il carbonio debba cristallizzarsi di consequenza vi è una grande quantità di diamanti.
L'unico pianeta di diamanti scoperto é PSR J1719-1438 b, un pianeta scoperto il 25 agosto 2011, si trova a circa 4000 anni luce di distanza della nostra terra potrebbe essere un pianeta di diamanti. Secondo gli esami, la massa del pianeta che è circa 5-15 volte maggiore della terra. Il pianeta potrebbe avere più del 50% di diamanti che esistono nella nostra galassia. Questo pianeta potrebbe anche avere dei vulcani, e durante le eruzioni possono rilasciare diamante invece di Lava.
Questo documentario spiega visivamente il Pianeta Diamante: